Zero Motorcycles
Select Country

11 KW. STESSA EMOZIONE. ALTRA PATENTE.

LIBERTÀ CON UN TOCCO DELLA MANO

Trovarsi in sella a una Zero FXE 11 kw, Zero S 11 kW o Zero DS 11 kW è un'esperienza di guida elettrizzante e impareggiabile e scoprirete che è anche facile mantenerla in perfetta forma. Che siate piloti alle prime armi o stiate tornando a praticare questo sport, godetevi tutti i vantaggi di una guida elettrica, senza le spese e le complicazioni legate alla patente necessaria per guidare moto di cilindrata superiore.





Per guidare i nuovi, emozionanti modelli da 11 kW è richiesta una patente di guida A1 o B. Non sono necessari requisiti addizionali per guidare le moto da 11 kW in Italia

Per ulteriori informazioni rivolgetevi al vostro concessionario Zero Motorcycles di fiducia.

2022 Zero FXE

Un’opera d’arte a due ruote

L'esperienza di guida più pura ed esaltante

2022 Zero S

Ideale per l'uso quotidiano

Fino a 359 km di autonomia

2022 Zero DS

Capace di portarvi ovunque

Posizione di guida eretta

Pneumatici Pirelli dual sport, sospensioni Showa personalizzabili

CATEGORIA DI PATENTE RICHIESTA PER MOTO ELETTRICHE

Le moto elettriche offrono un’esperienza di guida impareggiabile rispetto alle concorrenti a benzina, in parte grazie al sistema di trasmissione della potenza. La moto elettrica fornisce al conducente coppia e potenza da 0 giri/min. La trasmissione della coppia tende inoltre ad essere più omogenea a tutti i regimi.







In Europa, la patente di guida richiesta per guidare una moto elettrica varia da paese a paese. La differenza principale rispetto ai motori a combustione interna (MCI) che sono classificati in base alla potenza massima, è che le moto elettriche sono classificate e omologate in funzione della potenza nominale continua.

POTENZA MASSIMA, POTENZA NETTA E POTENZA CONTINUA:

  • La potenza massima (o potenza di picco) è definita come la potenza massima assoluta che un gruppo propulsore può generare. I veicoli elettrici sono classificati in base a questo parametro nelle regioni conformi agli standard SAE.
  • La potenza netta è definita come la quantità di potenza che il motore è in grado di erogare dopo un ciclo di tre minuti all’80% della potenza massima, in conformità al regolamento UN/ECE n. 85. I veicoli elettrici sono classificati in base a questo parametro nelle regioni conformi agli standard UE.
  • La potenza continua è definita come la quantità di potenza che il motore è in grado di erogare per trenta minuti consecutivi, in conformità al regolamento UN/ECE n. 85. I veicoli elettrici sono classificati in base a questo parametro nelle regioni conformi agli standard UE.